Ricerca del paese e apertura legale dell’azienda

Aprire un’azienda all’estero può presentare diversi vantaggi, per la maggior parte riconducibili ai costi ridotti rispetto al mercato italiano: possibilità di acquistare terreni e costruire immobili a prezzi contenuti, costi inferiori dell’energia elettrica e della manodopera, leggi più snelle che ne regolano la gestione, sono alcune delle motivazioni più forti.

Inoltre, in un mercato globale, avviare unità operative all’estero risponde spesso all’esigenza di abbattere o minimizzare i costi di trasporto per avere più margine sui singoli prodotti, o di operare affiancando direttamente un proprio cliente internazionale, in modo indipendente o in modalità in house.

Tuttavia, ‘estero’ rappresenta una destinazione troppo generica: un’attività che potrebbe essere perfetta per un luogo, diventa di difficile gestione in un altro. Ogni paese ha le sue specificità, che non possono essere sottovalutate quando si decide di esportare il proprio business.

StartGo gestisce tutte le fasi che conducono alla costituzione della tua azienda all’estero:

      • Scelta del sito produttivo
      • Ricerca del commercialista locale
      • Apertura legale dell’azienda